LA SECONDA GUERRA MONDIALE
 
Si avvicina
il conflitto
Le fasi
della guerra
I
protagonisti
I
documenti
Lo
spionaggio
I
tanks
Gli
aerei
Le
navi
Links Statistiche
 
 
LA GUERRA GRECO-ITALIANA
IL DISCORSO DI JOANNIS METAXAS (28 OTTOBRE 1940)
 

E’ giunta l’ora di combattere per la libertà della Grecia, la sua integrità e il suo onore. Benché noi abbiamo mantenuto la più rigorosa neutralità, eguale per tutti, l’Italia, che non ci riconosce il diritto di vivere come Greci liberi, mi ha chiesto alle tre di stamane la consegna delle zone del territorio nazionale, scelte secondo la volontà dell’Italia stessa, e mi ha annunciato che alle 6 del mattino sarebbe cominciato il movimento delle sue truppe per l’occupazione di queste zone.
Ho risposto all’ambasciatore italiano che ritenevo questa richiesta in se stessa, e il modo in cui veniva attuata, una dichiarazione di guerra dell’Italia contro la Grecia.
Ora mostreremo se davvero siamo degni dei nostri antichi e della libertà che ci hanno assicurata i nostri avi. Il paese insorga unanime. Lottate per la patria, per le vostre donne e i vostri bimbi, per le nostre sacre istituzioni.
Ora, al di sopra di tutto, la lotta.